Venezia,Burano e Murano

VENEZIA, BURANO e MURANO in sedia a rotelle‍ ? Certo che si, con un po' di pianificazione e un ruotino elettrico Klaxon Klick si può fare! Siete pronti? Let's go:

Difficoltà : Facile

Durata : 1 Giorno

Lunghezza: 20 km

Partenza: Piazzale Roma 30100 Venezia VE

Arrivo: Piazzale Roma 30100 Venezia VE

In macchina fino Piazzale Roma poi con Klick Vaporetto Piazza San Marco Riva degli Schiavoni Burano Murano Rientro a Piazzale Roma

Premessa iniziale; a differenza di quanto si pensa è facilissimo muoversi a Venezia usando gli "autobus" di Venezia (i Vaporetti); il resto del percorso con il ruotino elettrico Klick agganciato alla carrozzina.

Arrivo in auto a Piazzale Roma percorrendo il ponte della liberta, parcheggio all'Autorimessa Comunale (Parcheggi per disabili al piano terra, gratuito fino a 12 ore di permanenza, presentando alla cassa il tagliandino dei disabili ed il biglietto).

Uscire dal parcheggio e recarsi alla fermata dei vaporetti di piazzale Roma proprio adiacente all'uscita del parcheggio, acquistare il biglietto alla biglietteria ( Per i Disabili il costo è di 1.50€ per 75 minuti di tragitto (Se il passeggero è accompagnato, l'accompagnatore non paga.) Per una giornata intera a Venezia, consiglio di prenderne 2 o 3 biglietti da 75 minuti, in modo da assicurarsi l'intera giornata di tragitti) Nel caso di dubbi chiedete pure alla biglietteria (accessibile senza problemi) che sono gentili e vi daranno ogni risposta e chiarimento.

Vi consiglio di prendere il vaporetto (dalla fermata proprio vicino alla biglietteria di piazzale Roma) della Linea 1 che vi porterà a San Marco, percorrendo tutto il Canal Grande, da cui potete vedere Venezia da una prospettiva diversa; passando per vari punti classici di Venezia (Casinò; Rialto e Madonna della Salute e San Marco dalla Laguna)

Scendete alla fermata San Marco Zaccaria e recatevi in Piazza San Marco uscendo sulla sinistra attraverso il Ponte della Praglia (da qui potete vedere il famoso ponte dei sospiri); dotato di rampe per la salita, con il Klick si riesce a fare con un pò di attenzione vista un pò di pendenza. A spinta manuale con una piccolo aiuto dell'accompagnatore, vista la pendenza del ponte; girovagate attorno a piazza San Marco e quella zona; per poi andare verso l'arsenale percorrendo la Riva degli Schiavoni; in questo momento è possibile arrivare fino al Museo Storico Navale, poichè ci sono lavori al Ponte de la Veneta, altrimenti si può arrivare fino ai Giardini della Biennale; passando 6 ponti che sono tutti dotati di rampe per facilitare la salita alla sedia a rotelle.

Da questa zona riprendete il vaporetto dall'imbarcadero fermata Arsenale; per andare alla splendida Isola di Burano ( Traghetto Linea Traghetto 14); arrivate al capolinea presso il Lido di Venezia (sede della famosa Mostra del Cinema) , scendete e prendete la coincidenza per proseguire fino all'isola di Burano; sempre sulla linea 14.

Presa la linea 14 e scendete alla fermata Burano; io sono arrivato all'ora di pranzo; vi consiglio di fermarvi all'ottima trattoria

Fritto Misto , Burano

per una pausa pranzo a base di pesce fritto locale (15 Euro per Frittura, Bibita o Birra e Patine), con vista sulla laguna ed il parchetto di Burano; in questo periodo viste le limitazioni ed il posto piccolino i tavoli sono all'aperto in una zona soleggiata, utilizzabile anche con un pò di freddino.

Girovagate per Burano perdendovi nei vicoli con le splendide case dai colori intensi e sgargianti, una buona possibilità di mobilità all'interno dell'isola grazie alla passerella sul canale fra Isole di San Martino e Terranova ed la zona dei Tre Ponti

Dopo un pò di ore nell'isola di Burano (tragitto del percorso della durata variabile in base a quanto tempo avete per rimanere nell'isola dalle 2 alle 4 ore a mio avviso) ritornate all'imbarcadero in cui siete arrivati.

Ora prendete il vaporetto della linea 12 in direzione isola di Murano (Conosciuta per i splendidi lavori con il vetro) scendete a Murano Faro; per visitare anche questa isola, io ho visitato solo una piccola parte dell'isola visto che ormai ero sulla via del ritorno; ritornerò per visitare meglio l'isola.

Riprendete il vaporetto in direzione Piazzale Roma (il numero 4.2 che in circa 50 minuti vi riporta al parcheggio dove avete lasciato l'auto) , passerà nella zona nord e nord ovest dell'isola passando per il Ponte delle Guglie, il Ponte degli Scalzi , Ferrovia )

Il mio tour è durato circa 9 ore dal momento in cui sono partito dal parcheggio e ritornato in parcheggio; ovviamente in questo periodo il mio tour si è concentrato sull'ammirare le bellezze esterne di Venezia, visto che nel weekend i Musei sono chiusi.

Nota Finale: Non tutti i vaporetti sono adatti ad ospitare le carrozzine, su quelli più piccoli non è possibile salire. Però questo non è un problema, poiché nelle linee principali la frequenza è di 10-15min ed in caso non vi carichino, quello successivo lo farà sicuramente. (Non preoccupatevi, tutti gli autisti sono preparati all'uso dell'eventuale pedana per la salita a bordo e sono disponibilissimi ad aiutarti anche se si è soli)

Note Tecniche: L’intero percorso è stato effettuato con sedia a rotelle Offcarr Quasar con agganciato ruotino elettrico Klaxon Klick (https://www.klaxon-klick.com/it/prodotto/klick-power/) , con batteria standard da Litio 48V x 11,6 Ah, 528 Wh. Le ruote della carrozzina sono ruote da mountain-bike 24”x1.75 di Offcarr che permettono un migliore assorbimento delle asperità

Arrivederci al prossimo itinerario per tutte le ruote.

Burano

Vuoi qualche informazione in più?
Contattami:

Non ci sono altri articoli